giovedì 25 maggio 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (25 - 31 MAGGIO)

Ormai da qui all'estate il copione sarà sempre lo stesso: un blockbuster ogni settimana e un manipolo di titoli che usciranno in pochissime copie e che nessuno riuscirà a vedere malgrado le sale sempre più vuote... il lento stillicidio dell'estate cinematografica italiana si consuma così da tempi remoti, malgrado le cicliche dichiarazioni di intenti dei politici e distributori di turno, sempre regolarmente smentite.

Spazio dunque in questo weekend al quinto episodio di Pirati dei Caraibi, con un Johnny Depp ormai icona di se stesso e con i panni di Jack Sparrow cuciti addosso. Per i cinefili ci sarebbe invece il giapponese Ritratto di famiglia con tempesta, ammesso di riuscire a trovare una sala che lo programmi. Potrebbe valerne la pena.

lunedì 22 maggio 2017

BOX OFFICE (18 - 21 MAGGIO 2017)

Sorride solo Sergio Castellitto con i dati del botteghino settimanale: il suo film, Fortunata, uscito eccezionalmente di sabato in contemporanea con il Festival di Cannes, supera i 400mila euro in soli due giorni di programmazione: di questi tempi è grasso che cola...

Non pervenuti (o quasi) tutti gli altri: Alien Covenant mantiene la vetta della classifica, ma con appena 542mila euro di incasso (2 milioni finora il risultato complessivo, una miseria per un blockbuster di tale portata) mentre si difende l'horror Scappa, Get Out che ottiene la media/schermo più alta della settimana. Pessimo invece il risultato di The Dinner: evidentemente nemmeno la presenza di Richard Gere è ormai sufficiente per distogliere il pubblico dal richiamo delle spiagge...

sabato 20 maggio 2017

GHOST IN THE SHELL

(id.)
regia: Rupert Sanders (Usa, 2017)
cast: Scarlett Johansson, Juliette Binoche, Philou Asbaek, Takeshi Kitano, Michael Pitt
sceneggiatura: Jamie Moss, William Wheeler
fotografia: Jess Hall
scenografia: Jan Roelfs
montaggio: Neil Smith, Billy Rich
musica: Clint Mansell, Lorne Balfe
durata: 106 minuti
giudizio: 

trama:  A causa di un terribile incidente il maggiore Mira Killan, capo della sezione 9 dell'Unità di Antiterrorismo Informatico, viene trasformata in un cyborg dotato di intelligenza e forza fuori del comune. Il suo compito sarà quello di scovare e uccidere il perfido Kuze, un pericoloso criminale capace di controllare le menti cibernetiche e assumerne il controllo totale. Ma mentre si trova sulle tracce del malvivente, la vita privata di Mira sarà sconvolta da un'atroce rivelazione...

giovedì 18 maggio 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (18 - 24 MAGGIO)

Uscite apparentemente poco appetitose nella settimana entrante, in realtà con più di un motivo d'interesse: si comincia con Fortunata di Sergio Castellitto (a Cannes nella sezione Un certain regard) per proseguire con The Dinner e l'horror Scappa, Get Out, a loro modo due pellicole figlie dei nostri tempi problematici.

Curiosità anche per lo spagnolo Sette minuti dopo la mezzanotte, buon thriller per ragazzi campione d'incassi e pluripremiato in Spagna.

martedì 16 maggio 2017

SONG TO SONG

(id.)
regia: Terrence Malick (Usa, 2017)
cast: Michael Fassbender, Ryan Gosling, Rooney Mara, Natalie Portman, Cate Blanchett, Holly Hunter, Patti Smith, Val Kilmer
sceneggiatura: Terrence Malick
fotografia: Emmanuel Lubezki
scenografia: Jack Fisk
montaggio: A.J. Edwards, Keith Fraase, Hank Corwin, Rehman Nizar Ali
musica: Lauren Mikus
durata: 129 minuti
giudizio: 

trama:  Austin, Texas: la giovane Faye, aspirante musicista, s'innamora del "collega" BV, pur essendo (pare) ancora legata sentimentalmente al ricco e subdolo Cook, potente produttore discografico, il quale a sua volta corteggia l'ingenua Rhonda, cameriera in un fast food... 

lunedì 15 maggio 2017

BOX OFFICE (11 - 14 MAGGIO 2017)

L'ultimo capitolo di Alien vince il botteghino settimanale, ma gli incassi sono in picchiata: appena un milioncino scarso nel primo weekend per il film di Ridley Scott, a dimostrazione di quanto sia diventato ormai marginale il mercato italiano, soprattutto in questa stagione. Poca gloria anche per King Arthur, l'altro blockbusterone uscito in settimana.

giovedì 11 maggio 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (10 - 16 MAGGIO)

"Song to song"
Settimana importante a livello di uscite cinematografiche, a cominciare dal nuovo film di Terrence Malick (e quindi "cult" per definizione). Il regista americano sembra ormai lanciato verso una seconda giovinezza artistica: dopo aver diretto appena tre film in venticinque anni si è rifatto girandone sei negli ultimi dieci... come al solito cast all-star, con grandi attori disposti a comparire anche per pochi minuti pur di "esserci". Staremo a vedere.

Ma, a livello di incassi, il weekend sarà soprattutto terreno di scontro tra due "blockbusteroni" mica da ridere: l'ennesima rivisitazione del mito di Re Artù (in King Arthur, il potere della spada, dirige Guy Ritchie) e il nuovo capitolo della saga di Alien, sempre ad opera dell'instancabile Ridley Scott. Infine, per chi riesce a trovarlo, l'ultimo film di Emir Kusturica (che schiera una sorprendente Monica Bellucci) potrebbe riservare una piacevolissima sorpresa.

martedì 9 maggio 2017

BOX OFFICE (4 - 7 MAGGIO 2017)

Weekend povero, poverissimo, quello appena trascorso: i Guardiani della Galassia vincono ma non sfondano, con un misero milioncino di euro raggranellato... praticamente nulla rispetto ai 145 milioni (!) incassati in America. Ma si sa che in Italia passata la Pasqua il cinema va in ferie. La prossima settimana usciranno altri due presunti blockbuster, King Artur e Alien Covenant: vedremo i risultati.

Mi preme sottolineare il risultato di Sole Cuore Amore di Vicari: 75 mila euro distribuiti nelle misere 51 sale in cui è stato distribuito (si fa per dire) senza alcun battage pubblicitario. Fanno una media/schermo di 1.490 euro, cioè assolutamente in linea con gli incassi stagionali... domanda (retorica) : perchè si ha così paura del cinema di qualità?

sabato 6 maggio 2017

SOLE CUORE AMORE

(id.)
regia: Daniele Vicari (Italia, 2017)
cast: Isabella Ragonese, Eva Grieco, Francesco Acquaroli, Francesco Montanari, Giulia Anchisi, Chiara Scalise, Paola Tiziana Cruciani
sceneggiatura: Daniele Vicari
fotografia: Gherardo Gossi
scenografia: Beatrice Scarpato
montaggio: Benni Atria, Alberto Masi
musica: Stefano Di Battista
durata: 113 minuti
giudizio: 

trama:  Eli ha quattro figli e un marito disoccupato. Ogni mattina si alza prima dell'alba per raggiungere il bar dove lavora: due ore per coprire cinquanta chilometri e tanti rospi da ingoiare. Vale invece fa la ballerina e sogna un posto al sole, oltre che badare ai figli di Eli. Due donne, due facce della stessa medaglia, quella di un' Italia precaria e senza cuore, dove non c'è spazio per la tenerezza. 

giovedì 4 maggio 2017

ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANA (4 - 9 MAGGIO 2017)

Daniele Vicari non è un regista molto "prolifico", ma i suoi film lasciano sempre il segno: l'ultimo, Diaz (di cinque anni fa) fu un autentico e salutare pugno nello stomaco.

Per questo il suo nuovo lavoro, Sole cuore amore, è il titolo più atteso della settimana entrante: Vicari torna a raccontarci un'Italia difficile, quella che non riempe le pagine dei giornali e che vive di ordinaria precarietà... temo che (purtroppo) il film non avrà una grande distribuzione, perciò l'invito è di vederlo e farlo vedere. Sono sicuro che ne varrà la pena.